Il più bel Sanremo degli ultimi anni

Il quotidiano Il secolo XIX mi ha chiesto di commentare le cinque serate del Festival di Sanremo 2022. Di seguito i miei contributi, usciti sul giornale tra il 2 e il 6 febbraio.

Prima serata – Si comincia

Io, un po’ di Sanremo, me lo guardo sempre. Non sono di quegli scrittori snob. Lo guardo a pezzi, certo. Una canzone, un vestito, un pistolotto, un’altra canzone, una gag. Ieri, fino alle undici meno un quarto. Un po’ perché vado a dormire presto (forse avrei dovuto dirlo agli amici del Secolo), un po’ perché Sanremo non è fatto per essere guardato intero. Devi scegliere. Lui, di suo, ha dentro tutto. Canzonette e orchestra, sberleffo, impegno, chiacchiera. Persino la gara scivola talmente lasca che ti ricordi che è una gara solo alla fine. Che io non vedo mai.

Continua a leggere “Il più bel Sanremo degli ultimi anni”

Una parola per il 2022

Il quotidiano “Il secolo XIX” mi ha chiesto di riflettere su una parola che ci accompagnerà nel 2022. Ho scelto “noi”.

(Di seguito il testo, uscito il 31 dicembre 2022 all’interno di uno speciale dal titolo “L’anno della speranza”. L’illustrazione è di Daniela Pareschi).

Il 6 giugno 2021, su queste colonne pronosticavo un’estate tutta noi contro loro. Noi i grandi, con le mascherine calzate, l’Amuchina nella borsa e la fissa del distanziamento. Loro gli adolescenti, spensierati e promiscui. Il caldo era alle porte, la Liguria diventava finalmente zona bianca e io raccontavo l’incanto di un gruppo di adolescenti in gita sul Regionale Genova-Chiavari, e il mio disagio. Ma chiudevo ottimista. Adesso c’è il vaccino, scrivevo, il vaccino ci unirà. Si può essere più ingenui?

Continua a leggere “Una parola per il 2022”

Di luce propria vince il premio Pisa

Di luce propria ha vinto il primo premio assoluto per la sezione Narrativa del Premio Nazionale Letterario Pisa. L’albo d’oro del premio toglie il fiato, e io sono molto onorata che la giuria formata da Walter Pedullà (presidente), Athos Bigongiali, Alberto Casadei, Concetta D’Angeli, Lorenzo Greco e Giovanni Nardi abbia scelto il mio romanzo.

Qui sotto le foto della premiazione, sabato 11 dicembre 2021, nella stupefacente Sala delle Baleari del Comune di Pisa.